ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO A SOSTEGNO DEI MALATI DI MORBO DI PARKINSON

 

Il Tesserino terapeutico

Home
Notiziario
Per contattarci
Il 5 per mille dell'IRPEF
Attualità
Attività sociale
Parma
Verona
Perugia
Padova
Sportello Parkinson
Sportello parkinsonismi
Centri di cura
Malattia di Parkinson
Sintomi
I problemi non motori
La terapia
Principi attivi e farmaci
Neurochirurgia
Verona: Chirurgia
I Manuali e gli Ausili
Riabilitazione
Diete personalizzate
Proteggere l'autonomia
Sostegno psicologico
Genetica e Staminali
Parkinsonismi atipici
Parola agli specialisti
Ci scrivono...
Convegni
I link


Dalle altre pagine:
La terapia



IL TESSERINO TERAPEUTICO

Il tesserino terapeutico è stato realizzato allo scopo di fornire al malato uno strumento utile ed efficace e, nello stesso tempo, facile da utilizzare che possa permettere al paziente di annotare in modo particolareggiato tutti gli elementi essenziali e specifici della terapia in corso.

Il tesserino si compone di due parti distinte:

  1. Nella parte esterna sono richiesti i dati personali del malato e le informazioni utili (telefono dei familiari, nome del medico di base e del neurologo e loro recapito telefonico, numero del tesserino sanitario, numeri telefonici di emergenza).
     

  2. Al suo interno, è stato elaborato un semplice schema da compilare da parte del paziente. In questo riquadro dovranno essere elencati dettagliatamente i farmaci antiparkinson prescritti dallo specialista e la loro distribuzione nell’arco della giornata, specificando accuratamente il dosaggio di ciascun farmaco ai diversi orari di somministrazione.


                    NON SOSPENDERE MAI LA TERAPIA ANTIPARKINSON

Il messaggio, in calce al tesserino, "NON SOSPENDERE LA TERAPIA IN CORSO NEMMENO IN CASO DI RICOVERO OSPEDALIERO", vuole porre in particolare evidenza quanto sia fondamentale per il malato seguire sempre, con continuità e costanza, il trattamento antiparkinson, anche nel caso in cui si dovessero verificare particolari situazioni di urgenza.
 

A COSA SERVE IL TESSERINO TERAPEUTICO

Il tesserino terapeutico riveste alcune importanti funzioni:

- fornisce "in ogni momento ed in qualsiasi occasione" precise informazioni sulla terapia medica prescritta al paziente per il trattamento della malattia di Parkinson;

- l’impegno richiesto per la sua compilazione e aggiornamento, costituisce un ulteriore modo per coinvolgere il malato ad interessarsi attivamente alla terapia. Una migliore conoscenza delle cure somministrate aiuta, sicuramente, il malato ad accettare in maniera più serena la terapia e, conseguentemente, a rispettare con maggiore attenzione la corretta assunzione dei vari farmaci.
 

AGGIORNARE SEMPRE IL TESSERINO

Si raccomanda, infine, di aggiornare con sollecitudine lo schema terapeutico ogni qual volta siano effettuate delle variazioni al trattamento farmacologico e, soprattutto, di portare sempre con sé il proprio tesserino affinché questo possa essere mostrato, adeguatamente compilato, in qualunque circostanza. 
 

PER RICHIEDERLO

Il tesserino terapeutico può essere richiesto ai volontari presenti nella sede dell’UP in via Aurelio Saffi, 43- Parma - Tel. 0521/231318 - il Mercoledì dalle ore 15.30 alle ore 18.30 ed il Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00 oppure attraverso la pagina "Per contattarci"
 

tess1.jpg (25084 byte)

tess2.jpg (34040 byte)

                                                                                                                                                                                   

 

subbul1a.gif (1043 byte)

Proprietà della UP Unione Parkinsoniani - Sede di Parma
Spedite un messaggio di posta elettronica ad
info@parkinsonitalia.it contenente richieste od informazioni

subbul1a.gif (1043 byte)